last update: - source: European Central Bank



      Cambio Euro Sterlina - Ultime News

      • Prove d’inversione per la sterlina

        Dopo aver testato quota 1,34 il cambio con il dollaro è sceso di oltre 150 punti

        Sotto la soglia degli 1,315 dollari tutto il recupero della divisa britannica (partito dai minimi dello scorso marzo) risulterebbe vanificato. Molto dipenderà dall’esito della vicenda Brexit

      • Von der Leyen: progressi in negoziati Ue-Uk. Sterlina/dollaro a 1,4 entro Natale

        Rimangono tre questioni difficili: la governance, la parità di condizioni e la pesca, "ma nell'ambito della parità di condizioni alcuni progressi sono stati fatti sugli aiuti di Stato", ha spiegato la presidente della Commissione Ue. Se si raggiungesse un accordo settimana prossima, BlueBay si aspetta un rally della sterlina al di sotto di 0,88 rispetto all'euro. Per Societe Generale può scendere a 0,85, mentre il cambio sterlina/dollaro può raggiungere quota 1,4 entro Natale

      • Pimco: domani la BoE aumenterà il Qe di +100 miliardi di sterline, ancora di più in primavera

        Si attendeva un aumento minore (+75 miliardi di sterline) la scorsa settimana, ma date le nuove misure di lockdown annunciate nel fine settimana, Pimco si aspetta una dotazione maggiore e nessuna ulteriore indicazione sui tassi negativi. Impatto limitato sulla sterlina che già lo sconta. Gli operatori valutari guardano alla corsa serrata tra Biden e Trump e al nuovo ciclo di colloqui sulla Brexit a Londra durante il fine settimana

      • Sterlina sopra 1,30 dopo l'apertura di Barnier sulla Brexit

        Il capo negoziatore per l'Ue ha detto che nonostante tutte le difficoltà un accordo è alla portata e che entrambe le parti sono pronte a lavorare con spirito di compromesso e in maniera costruttiva. Restano, però, da sciogliere i nodi più complessi

      • Brexit e le occasioni sulla sterlina

        il mancato accordo con la ue continua a favorire ampi movimenti intraday

        Per adesso il cross contro dollaro si mantiene intorno a 1,30, pronto a scendere a 1,23 o a salire verso 1,32 e poi 1,37 dollari in caso di un buon accordo. Buone oppurtunità anche sul cambio contro euro

      • Bruxelles e il Regno Unito si riavvicinano. Il cambio sterlina/dollaro va verso 1,30

        Secondo Bloomberg, l'iter di approvazione della controversa legge sul mercato interno inglese, al centro delle divergenze con l'Ue, potrebbe riservare delle sorprese e non sono escluse delle revisioni che potrebbero favorire il dialogo. Lyxor si attende un accordo parziale entro novembre (riguarderà soprattutto le merci) con i negoziati che continueranno fino al 2021 e oltre su altri aspetti, come i servizi finanziari

      • Johnson: la Gran Bretagna si prepari a un'uscita dall'Ue sullo stile dell'Australia, sterlina debole sull'euro

        Il premier britannico ha detto che la Gran Bretagna dovrebbe prepararsi a un'uscita dall'Unione europea sullo stile dell'Australia, ovvero a un divorzio senza un ampio accordo sulle relazioni future. Solo "retorica" per l'Ue che si prepara a nuove trattative. Senza un accordo una hard Brexit diventerà realtà alla fine di dicembre, un rischio non valutato adeguatamente nel cambio sterlina/dollaro, mentre i tassi negativi sono già parzialmente scontati



      Trading monitor


      Le newsletter di Milano Finanza


      Una selezione dei migliori contenuti: news, analisi e i fatti principali che caratterizzano il mondo della finanza, ogni giorno, direttamente nella tua casella di posta.


      Class abbonamenti


      My MF - News preferite