Vini
  • Tignanello continua ad apprezzarsi

    Quotazioni in crescita media del 16%, in controtendenza con il mercato. I 14 millesimi hanno proseguito i rialzi del 2018 e 2019

  • Solaia consolida la ripresa del 2019

    Prezzi sostanzialmente immutati (+0,27%) per i sedici millesimi in asta. Fondamentale l’asta con i lotti dell’Enoteca Pinchiorri

  • Masseto resiste alla pandemia (+6%)

    Le quotazioni delle vendemmie dal 1989 al 2004 sono balzate del 12%. Più contenuto il guadagno di quelle recenti, +1,2%

  • Sassicaia, bene le annate giovani

    I 16 millesimi dal 1999 al 2016 hanno rivalutato i prezzi del 14%. Solo tre diminuzioni e ben 12 apprezzamenti

  • L’annata 1985 deprime il Sassicaia

    Prezzi in aumento per dodici dei quindici millesimi dal 1980 al 1998. La bottiglia più prestigiosa ha perso un terzo del suo valore

  • Brunello, gran balzo di Valdicava

    Crescita del 42,6% per i due millesimi. +8,48% per Casanova di Neri. In calo del 4,6% le quotazioni di Case Basse di Soldera

  • Brunello, Biondi Santi si è salvato

    Il rincaro delle Riserve ha compensato il ribasso delle versioni base. Il guadagno complessivo dei nove millesimi è stato del 7%

  • Barolo, il bilancio rimane negativo

    Le quotazioni di tutte le bottiglie in asta sono scese in media del 26%. Si salva Bruno Giacosa, Angelo Gaja contiene le perdite

  • Monfortino vittima del Covid

    Perdita di valore del 37% medio alle aste per questo Barolo Riserva. Ben 12 millesimi su 14 hanno segnato diminuzioni di prezzo


Trovate 289 news - Pagine 29


My MF - News preferite